Ma chi le ha dato l'autorità di parlare a nome mio?

Questa cittadina eletta da noi in parlamento e poi nominata portavoce alla Camera, vorrei tanto sapere con che diritto sputa sentenze a tutto spiano senza sentire nessuno di noi! Nel merito della sua ultima esternazione prontamente riportata dai media si pone, a mi avviso, in contrapposizione con il programma elettorale del Movimento. Condivido che vi sia stata enorme strumentalizzazione nel dibattito di questi anni, ma da qui a prendere posizione autonomamente ce ne passa.